Sabato 3 agosto: la Festa di San Giuseppe prevede …

venerdì 2 agosto 2013, 15:57     

libri_di_pietraDomani, sabato 3 agosto, inizia il giro del circuito delle ville storiche di Bagheria, a cura del gruppo Cittadini Attivi, viaggio esoterico attraverso i numerosi simboli presenti nei “libri di pietra” non sempre accessibili, che mostreranno le ville e la storia delle famiglie che le hanno edificate, da un punto di vista insolito ma sicuramente affascinate. Il raduno di quanti hanno prenotato la visita al numero telefonico 329.0380462 è previsto per le 9.30, davanti villa Valguarnera, oggetto di questa primo incontro esoterico.
Le visite saranno condotte da Fabio Atanasio con la collaborazione di numerosi cittadini attivi sul territorio per la promozione del patrimonio artistico e culturale bagherese. Le prenotazioni per Villa Valguarnera e Villa Palagonia sono chiuse poiché è stato raggiunto numero di posti disponibili.
In serata continuano i laboratori a cura del gruppo informale “Cittadini Attivi” a villetta Ugdulena. Dalle 17.30 alle 20.00 si svolgerà il laboratorio creativo del Riuso per bambini. Attraverso la lettura del racconto “Leonia” tratto da “Le città invisibili” di Italo Calvino, e un laboratorio pratico-creativo, i ragazzi saranno coinvolti in un percorso ludico di riflessione sull’importanza del rispetto dell’ambiente e di trasformazione creativa di oggetti di uso quotidiano . Il laboratorio sarà condotto da Marco Maggiore e per il momento di lettura dall’attrice Sandy Di Natale. L’attività pratica sarà invece curata da Rosalba Corrao e Claudia Clemente con il supporto di altri cittadini attivi sul territorio.
In piazza Madrice, alle ore 20.30, ci sarà il festival delle scuole di ballo. Si esibiranno le scuole Khaybullova, ASD team Copacabana, Todos a bailar, Dance evolution e Lidia Dance.

raccontami_una_festaA partire dalle 20.30, palazzo Butera sarà invece protagonista dei corti sotto le stelle: verranno proiettati il video di Marco Morana, “Raccontami una festa”. Il video racconta la festa del Santo patrono del 2012. Non un documentario giornalistico, ma una narrazione “romanzata”. Un’invenzione che si sposa alla realtà, un misto tra fiction e cronaca. Raccontami una festa è un video realizzato interamente da Marco Morana che ne ha curato oltre l’aspetto tecnico, riprese e montaggio, anche il testo. La voce narrante è invece quella del giornalista palermitano Roberto Piazza. Nel filmato anche un cameo introduttivo del pittore bagherese Carlo Puleo. La proiezione sarà preceduta da una breve introduzione dell’autore. Morana,cineoperatore, ha dedicato il video alla madre, la signora Lilia Giardina, che lo ha fortemente incoraggiato nella realizzazione. Il documentario è, inoltre, dedicato a tutti quelli che amano riflettere, con spirito creativo e sognatore, sulla realtà che ci circonda. Un vero e proprio omaggio al racconto.
A seguire, alle 21.30, la rassegna dei cortometraggi del regista Marco Lanzafame, a cura dell’associazione Making, realizzati in collaborazione con le scuole della Provincia. Verranno proiettati i corti Indi 2002, La Giunta, La Formica, Stalker, Caduta nella rete, presenta Patrizio Cinque.
A villetta Ugdulena, alle 21.30, in programma il “festival del gusto” a cura dell’associazione La Libellula.
Ricordiamo infine l’apertura straordinaria notturna del Museo Guttuso  e sempre #vivasangiuseppeviva

Via| U.S. del Comune di Bagheria

© Riproduzione riservata

 

Keep Calm and Viva San Giuseppe Viva